Migliorare la produttività in azienda – Ep. 1

Produttività

Come migliorare la produttività in azienda? Molte volte ci è stata posta questa domanda e molte volte, analizzando la realtà aziendale, ci siamo accorti che una serie di strumenti basilari mancavano di completezza, oppure erano totalmente assenti. In questo primo articolo affronteremo il regolamento aziendale!

Il regolamento aziendale è comunemente utilizzato per gli scopi sanzionatori previsti dalla L. 300/70 (Statuto dei lavoratori) ma questo unicamente a causa di preconcetti dal quale dovremmo imparare a discostarci.

Il Regolamento Aziendale può essere l’elenco dei comportamenti vietati in azienda; nella sua versione “basilare”, molte volte, si prende il codice disciplinare previsto dal CCNL applicato e si affigge in azienda ma questo scopo è assolutamente riduttivo.

Il regolamento aziendale, oltre a questo motivo, ha svariate funzioni ma proviamo a spiegare meglio.

Il lavoratore ha bisogno di essere guidato. Se privo di linee guida un dipendente navigherà a vista con la paura costante di sbagliare. Un regolamento può essere un valido strumento per identificare l’organigramma aziendale (chi decide), le procedure da seguire (cosa fare e come farlo), e il funzionigramma (chi fa cosa).

La produttività si migliora anche semplificando la vita ai lavoratori e un regolamento che specifica a priori tutti questi aspetti ridurrà notevolmente le incertezze dei dipendenti che, a questo punto, sapranno come comportarsi correttamente nelle varie situazioni.

Un altra funzione del regolamento aziendale è quella di introdurre il welfare aziendale; con alcune limitazioni (5 per mille dell’ammontare delle spese per prestazioni di lavoro dipendente) che possono essere escluse solo se si ricorre ad un contratto aziendale regolarmente depositato ma potrebbe essere, intanto, un buon inizio.

Quindi alla domanda: come si migliora la produttività in azienda? rispondiamo con un altra domanda… Voi avete ben definiti, nella vostra azienda, i ruoli e le procedure? questo potrebbe essere un ottimo inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Altri Articoli

Credito d'imposta

Crediti d’Imposta 2021

Da ormai diversi anni, la maggior parte degli incentivi allo sviluppo erogati dallo Stato sono sotto forma di crediti d’imposta utilizzabili in compensazione in F24

Contattaci

Chiedi Informazioni

Contattaci senza impegno

I tuoi dati sono importanti tanto per te quanto per noi. Noi non li trattiamo, non li divulghiamo e non li conserviamo se non per il tempo strettamente necessario a rispondere alla tua richiesta.